Io sono il GIALLO

come la CODA del pappagallo,

come una FARFALLA svolazzante

come un SOLE accecante,

come una PERA matura

come un GIRASOLE nella pianura,

come un FIORE profumato

come un PULCINO appena nato,

come una dolce BANANA

come un GOMITOLO di lana,

come una fetta di LIMONE

come la CRINIERA del leone,

come una SPIGA di grano

come il BECCO del tucano.

Io sono il GIALLO

un po’ canto e un po’ ballo

e se ti piace scherzare

in casa mia puoi entrare!

 

 

Io sono il BLU

come quella NUVOLA lassù,

come un gonfio PALLONCINO

come il GREMBIULE del bambino,

come un MARE agitato

come un CIELO stellato,

come i FIORDALISI nei prati

come due OCCHI spalancati,

come il FIOCCO sulla testa

come le CANDELINE della festa,

come una MACCHIA d’inchiostro

come l’OMBRA del mostro,

come i PANTALONI di tela

come la BARCA con la vela.

Io sono il BLU

con amici su e giù

e se con me vuoi giocare

in casa mia puoi entrare!

 

 

Io sono l’ARANCIONE

come una fetta di MELONE,

come una CAROTA da addentare

come un MANDARINO da odorare,

come un’ARANCIA rotonda

come il SOLE inghiottito dall’onda,

come il TUORLO dell’uovo

come la VOLPE che esce dal covo,

come i CAPELLI del bambino

come l’ALBICOCCA nel cestino,

come le macchie della GIRAFFA

come la SPREMUTA nella caraffa,

come le FOGLIE dell’autunno

come il CESTINO dell’alunno.

Io sono l’ARANCIONE

un colore pasticcione,

chi mi vuole anche assaggiare

nella frutta mi può trovare.

 

IL PIANETA "MONDOGIALLO"

C’è un pianeta come il Metallo

che si chiama Mondogiallo,

gli occhi sono un po’ birboni, 

ovali e aspri come limoni,

il naso lucido a forma di pera, 

si vede bene anche di sera,

la bocca invece è molto strana

e assomiglia a una banana,

le gote tonde e bucherellate 

sembrano piccole schiacciate,

sulla testa i lunghi spaghetti, 

sono capelli lisci e perfetti,

se vuoi vedere il suo ritratto

prova a pensare in astratto,

metti la macchina sul piedistallo 

e scatta una foto a Mondogiallo!

 

 

 

 

 

 

 

 

Io sono il ROSSO

come quel PESCE giù nel fosso,

come una MELA deliziosa

come una BOCCA graziosa,           

come un CUORE innamorato

come un PAPAVERO sbocciato,

come una CILIEGIA di maggio

come i TETTI del villaggio,

come la ROSA nel giardino

come l'anello col RUBINO,

come il vestito di CAPPUCCETTO

come la cresta del GALLETTO,

come la FRAGOLA nel piatto

come il PENNARELLO scarlatto.

Io sono il ROSSO       

un colore grande e grosso

e per finire in allegria

t'invito in casa mia!

 

 

Io sono il VERDE naturale

come gli ALBERI del viale,

come una MELA acerba

come un ciuffo d’ERBA,

come una PORTA verniciata

come una gustosa INSALATA,

come una TARTARUGA lenta

come una caramella di MENTA,

come una RANA salterina

come una fresca ZUCCHINA,

come i FICHI dentro al cesto

come gli spaghetti col PESTO,

come le FOGLIE a primavera

come l'OLIO nuovo nell'oliera. 

Io sono il VERDE naturale

un colore un po’ speciale

grande amico dei bambini

dei prati e dei giardini.

 

 

Io sono il ROSA

come una FACCIA radiosa

come una MANO con l’anello

come un grasso PORCELLO,

come un TULIPANO olandese

come il VESTITO di Agnese,

come i CONFETTI della sposa

come i PETALI di una rosa,

come  una NUVOLA di  sera

come  il PESCO a primavera ,

come una PENNELLATA del pittore

come la MAGLIA del vincitore,

come una rosata CONCHIGLIA,

come le ORECCHIE della coniglia.

Io sono il ROSA

una tinta deliziosa,

pallida o più scura

coloro il viso di ogni figura.

 

IL PIANETA "MONDOROSSO"

C’è un pianeta tondo e grosso 

che si chiama Mondorosso,

due ciliege sul davanti,

sono gli occhi scintillanti,

il naso simile a un pomodoro,

è davvero un bel tesoro,

come bocca, questo matto,

ha una fetta di cocomero scarlatto,

le guanciotte tutte arrossate,

sono due fragole esagerate, 

intorno alla faccia i corti capelli,

sono peperoncini lucidi e belli,

se vuoi vedere com’è fatto 

prova a fare il  suo ritratto,

un Mondorosso allegro e vivace,

faccia contenta e cuore in pace!

 

    Filastrocche a Colori

Coloricaldi e Colorifreddi

Il colore più caldo sono io, il GIALLO

cammino sempre e se non dormo, ballo,

i miei fratelli sono il ROSSO e l’ARANCIO

e insieme affrontiamo la vita con slancio,

della luce siamo grandi amici

e abbiamo occhi vivaci e felici.

Il colore più freddo sono io, l’AZZURRO

tremo sempre e quando parlo, sussurro,

i miei fratelli sono il VERDE e il VIOLA

e insieme formiamo una cosa sola,

amiamo tanto i luoghi ombrosi

e siamo anche un po’ permalosi.

 

La settimana del CAMALEONTE

Lunedì sono arancione

Martedì rosso vermiglione

Mercoledì sono violetto

Giovedì rosa confetto

Venerdì sono verdolino

Sabato giallo pulcino

Domenica sono di tanti colori,

come l'arcobaleno là fuori!

 

GIROpinto VarioTONDO

 

"Giropinto Variotondo"

sono tanti i colori del mondo:

occhi, volti e capelli

colorati e tutti belli,

pelle rosa, pelle bianca

pelle giovane, pelle stanca,

pelle rossa, pelle nera

pelle di giorno, pelle di sera.

"Variotondo Giropinto"

mondo vero, mondo finto:

prati, alberi e colline

tronchi, rami e foglioline,

orto, campo  e lunga strada

terra, sassi e erba rada,

aria, cielo, acqua e mare

pesci e uccelli per volare.

"Girovario Pintotondo"

questo è...il nostro mondo!